Se sei un perito assicurativo e ti trovi su questa pagina, probabilmente hai già ricevuto da una o più delle tue mandanti l’invito a dotarti di un software per la Video Perizia.
In questo breve articolo ti forniremo una definizione chiara e la soluzione più efficace per realizzare le tue videoperizie.

Cos’è la Video Perizia

La “video perizia” o “perizia da remoto” è una procedura attraverso la quale il perito assicurativo si connette con lo smartphone dell’assicurato/danneggiato (o dell’autoriparatore) per visionare in tempo reale l’oggetto della valutazione e acquisire immagini dello stesso.video perizia
Rispetto ai metodi tradizionali, l’acquisizione dei dati avviene attraverso una videochiamata in ambiente controllato, tramite cioè una piattaforma software che consente al perito di:

  • visualizzare da remoto e in tempo reale l’oggetto della valutazione (ad esempio i danni subiti da un veicolo a seguito di un sinistro), utilizzando la fotocamera dello smartphone del danneggiato;
  • verificare l’identità del suo interlocutore e la sua posizione geografica;
  • valutare se ci sono le condizioni per procedere con la video perizia o piuttosto procedere con il sopralluogo tradizionale;
  • acquisire foto e video del veicolo, dei documenti e del luogo del sinistro, guidando l’interlocutore con le indicazioni vocali in tempo reale, indicando cosa inquadrare con il cellulare.

Al termine del collegamento il perito scaricherà il materiale foto e video acquisito e potrà integrarlo sul proprio gestionale.

Come funziona

Le soluzioni presenti sul mercato richiedono il più delle volte l’utilizzo di software da installare sul pc del perito e il download di APP da parte del danneggiato.

Con VIPERPRO abbiamo scelto un approccio totalmente online con un duplice vantaggio:

  1. il perito non è vincolato al PC o al sistema operativo e può utilizzare la nostra piattaforma da qualsiasi dispositivo connesso a internet;
  2. l’utente finale dovrà solo seguire le istruzioni che riceverà sul suo smartphone.

Proprio così: il perito invia al danneggiato un link via SMS o E-mail attraverso il quale si stabilirà la connessione.

Requisiti

VIPERPRO richiede requisiti estremamente semplici e alla portata di tutti.

Assicurato

  • smartphone Apple o Android
  • connessione dati stabile (4G o WiFi)
  • GPS per geolocalizzare foto e video

Perito

  • PC o Notebook con browser moderno (consigliamo Google Chrome)
  • connessione dati stabile (4G o WiFi)
  • microfono e cuffie

Perché la Video Perizia?

Tra le prime domande che si pone un addetto ai lavori è il perché sia nato il concetto stesso della video perizia e perché stia prendendo piede così rapidamente.

Semplificando, le risposte principali sono:

  1. le compagnie assicurative
    sono sempre alla ricerca di sistemi e tecnologie per abbassare i tempi medi di gestione del sinistro, abbassare l’importo medio di liquidazione e aumentare la soddisfazione del cliente;
  2. i periti
    hanno sostanzialmente gli stessi obiettivi con in più la necessità di essere sempre più efficienti, considerando lo scenario in rapida evoluzione e altamente competitivo in cui operano.

Scenari di utilizzo – 5 esempi pratici

In generale, l’utilizzo della Video Perizia si presta sia nel ramo automotive che Rami Elementari.

L’impiego di questa tecnologia è visto spesso con diffidenza da parte dei periti assicurativi.
È evidente che valutare di presenza il danno di un veicolo è la soluzione ottimale.
Tuttavia, sono numerosi i casi in cui la perizia da remoto risulta molto utile:

  • effettuare un primo rilievo per verificare gravità e ubicazione dei danni, e riscontrare la coerenza del danno e dei punti d’urto rispetto alla dinamica del sinistro
  • valutare danni di lieve/media entità, con dinamica del sinistro chiara e “semplice”
  • valutare lo stato di avanzamento dei lavori di riparazione e documentare le fasi intermedie
  • effettuare una perizia di riscontro
  • acquisire le foto di un mezzo distante rispetto alla sede del perito, ad esempio veicoli commerciali o industriali che per loro natura sono sempre in viaggio. Fino a ieri spesso il perito incaricato chiedeva la collaborazione di un collega in zona; adesso è sufficiente usare VIPERPRO ;)

In tutti questi casi il perito potrà avere solo benefici sia in termini di velocità ed efficienza che in termini di riduzione dei costi.

Trend e mercato

La video perizia non è una novità assoluta.

All’estero
le perizie da remoto sono molto usate (già da tempo e soprattutto in alcuni stati) con soddisfazione da parte di tutti gli attori del sinistro.

In Italia
i video sopralluoghi sono effettuati già da una paio d’anni in ambito Rami Elementari, sia da alcune compagnie assicurative che da numerose società di servizi peritali.

Nel Ramo Auto, le video perizie assicurative sono usate soprattutto da alcune grandi società di servizi, in particolar modo in caso di CARD a doppia firma.

Di recente, diciamo da inizio 2019, in Italia alcune compagnie hanno iniziato a invogliare i propri periti fiduciari all’uso delle video perizie auto.
Tra le prime a partire con le videoperizie citiamo GENERALI e ALLIANZ, già attive soprattutto nel nord e centro Italia.
Più di recente si sono aggiunte CATTOLICA, AVIVA, SARA assicurazioni e REALE MUTUA.

In generale, ogni mandante dà le propie linee guida, ad esempio solo per danni entro un certo importo.
Inoltre, alcune di queste limitano l’utilizzo delle video perizie solo con i carrozzieri convenzionati;
altre invece lasciano un certo grado di discrezione al perito che potrà agire anche direttamente con il danneggiato.

 

Considerazioni finali

C’erano una volta i rullini fotografici.

Quando le foto digitali cominciarono a prendere piede anche nel campo assicurativo, tra la metà e la fine degli anni ’90, la maggior parte dei periti era restia al loro utilizzo.
Oggi sarebbe impensabile documentare un danno con strumenti diversi da una fotocamera digitale o direttamente dal proprio smartphone.

La tecnologia e i cambiamenti repentini portano spesso ad atteggiamenti diffidenti.
Tuttavia, l’utilizzo corretto e consapevole non può che portare grandi benefici… soprattutto a chi sarà più veloce a capirlo e ad adeguarsi.

Fatti trovare pronto!

SCOPRI VIPERPRO
o richiedi subito una demo gratuita